CARABINIERI

Abusa della figlia di 7 anni dei suoi datori di lavoro, arrestato cingalese a Mascalucia

MASCALUCIA. Abusa della figlia di 7 anni dei suoi datori di lavoro nello scantinato. E’ accaduto a Mascalucia in provincia di Catania, dove un collaboratore domestico cingalese di 33 anni ha approfittato in più occasioni della ragazzina. La figlia, dopo un po’ di tempo, ha trovato il coraggio di confessare alla madre che il 33enne l’aveva più volte invitata a “giocare” nello scantinato.

I genitori hanno denunciato i fatti ai carabinieri. I militari si sono appostati per alcune ore hanno arrestato nella flagranza di reato l’uomo. Il cingalese era al servizio della famiglia da una decina di anni. La ragazzina ha riferito che l’uomo, negli ultimi tempi, la portava nello scantinato.

I genitori hanno subito raccontato ai carabinieri i particolari, indicando anche il luogo dove l’uomo approfittava della ragazzina. I militari hanno immediatamente informato l’autorità giudiziaria che ha stabilito la necessità di verificare i fatti. Così l’uomo è stato colto in flagranza di reato ed è stato fermato dai carabinieri. Il cingalese è stato condotto nel carcere piazza Lanza a Catania.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X