SERIE C

Ciccio Lodi torna al Catania, Lucarelli: "Extra lusso ma da recuperare"

di
catania serie c, Catania, Qui Catania
Francesco Lodi

CATANIA. E venne il giorno di Ciccio Lodi che, come una star, ha virtualmente sceso le scale di Torre del Grifo da solo, un giorno dopo gli altri compagni. Primo acquisto della stagione, annunciato in pompa magna dalla società, il «cecchino» si è aggregato ieri al gruppo agli ordini di Cristiano Lucarelli.

Per il centrocampista napoletano è solo un tornare a casa, dove ritrova vecchi compagni come Marco Biagianti e Giovanni Marchese, con i quali ha condiviso gli allenamenti nei mesi finali della scorsa stagione. Lodi avrebbe potuto indossare la maglia rossazzurra già a gennaio, e magari contribuire a un finale di stagione meno sofferto per gli etnei, se l’Udinese non gli avesse fatto il dispetto di non voler risolvere il contratto, se non dopo la chiusura del mercato. Di fatto Ciccio Lodi non gioca una partita ufficiale da circa un anno e mezzo e l’ultimo campo sul quale ha corso era di Serie A con la maglia bianconera friulana.

«Lodi non è un lusso per la Serie C e per il Catania: è un extralusso – ha dichiarato il tecnico Cristiano Lucarelli nel corso della sua presentazione - , ma dovremo recuperarlo sul piano atletico e su quello mentale».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook