CARABINIERI

Picchia la moglie e si barrica in casa, arrestato a Catania

CATANIA. Malmena la moglie, al culmine di una lite a Catania, procurandole un lieve trauma cranico e, dopo essersi barricato in casa per il timore di essere arrestato, aggredisce i carabinieri, che però riescono a bloccarlo al termine di una colluttazione e ad arrestarlo.

Protagonista un uomo di 54 anni, che ora deve rispondere di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale.

I militari sono intervenuti nella sua abitazione dopo una segnalazione al 112 dei vicini che hanno sentito le urla della vittima. L’uomo è stato messo ai domiciliari in casa della madre in attesa del processo per direttissima. La moglie, medicata nell’Ospedale Garibaldi Centro, è stata giudicata guaribile in alcuni giorni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X