FINO A DOMENICA

A Giardini Naxos la tre giorni della summer school dei centristi

ROMA. "Solo le azioni conferiscono forza alla vita, solo la moderazione le conferisce fascino". Sono le parole di Bruce Lee, a sintetizzare il senso della Summer School, organizzata dalla Fondazione Costruiamo il futuro, in programma dal 21 al 23 luglio a Giardini Naxos che vedrà, fra gli altri, la presenza del ministro degli Affari Esteri, Angelino Alfano, del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, del vicepresidente del Partito Popolare europeo, Dara Murphy e del presidente della Fondazione Costruiamo il Futuro, Maurizio Lupi.

Una tre giorni di approfondimento - si legge in una nota - in cui verranno affrontati temi culturali e politici a partire da quello del rapporto fra moderati e populisti, europeisti e sovranisti, cultura e indignazione, futuro e immobilismo, realismo e apparenza, con il contributo di protagonisti del mondo cattolico, imprenditoriale, dell'informazione e dell'information tecnology.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook