IL CASO

Dà fuoco alla sua auto davanti alla caserma dei carabinieri a Catania e poi fugge

CATANIA. Un giovane, poco prima dell’alba, ha tentato di appiccare il fuoco alla propria auto, una Fiat Panda, cospargendola con del liquido infiammabile dopo averla posteggiata davanti la caserma dei carabinieri del comando provinciale di Catania. Le fiamme hanno danneggiato l’interno della vettura.

Il giovane, fuggito a piedi e che è stato identificato, da tempo è senza lavoro e non ha fatto ancora rientro a casa, dove vive con i genitori. I carabinieri, che sono prontamente intervenuti anche per spegnere le fiamme, escludono che sia stato un attentato, ma ritengono che la vicenda possa invece essere collegata a un disagio personale che il giovane sta forse attraversando.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook