POLIZIA DI FRONTIERA

Evade dai domiciliari a Catania, arrestato a Trieste

CATANIA. Un cittadino serbo, S.I., 32 anni, evaso a giugno dagli arresti domiciliari a Catania, è stato arrestato dagli agenti della Polizia di Frontiera di Trieste. Già noto alle forze dell’ordine con numerosi alias, è ora nel carcere di via del Coroneo.

L’uomo si trovava agli arresti domiciliari con controllo elettronico da aprile, perché ritenuto responsabile di una rapina aggravata avvenuta a Catania.

Durante un controllo è stato identificato a bordo di un autobus di linea internazionale; ha dichiarato agli agenti che voleva rientrare in patria per gravi motivi personali, perciò aveva staccato il braccialetto elettronico, rendendosi poi irreperibile.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X