GUARDIA DI FINANZA

Droga e armi in un borsone, due arresti a Catania

di

CATANIA. Due uomini caricano un borsone a bordo di un’auto parcheggiata in via Sardegna nel quartiere di San Berillo Nuovo di Catania. I finanzieri insospettiti dalla situazione hanno controllato e all’interno hanno ritrovato un fucile mitragliatore Ak,47 kalashnikov, 3 revolver, una pistola semiautomatica e circa 500 cartucce di vario calibro, alcuni passamontagna e oltre un chilo di marijuana.

Sono stati arrestati Sebastiano Roberto Zucchero, di 28 anni, e Sebastiano Aliotta, di 18 anni. Una persona incensurata è stata denunciata per detenzione di munizioni.

I finanzieri hanno effettuato anche una perquisizione nelle abitazioni di Zucchero e Aliotta, nelle quali sono stati trovati bilancini, alcuni grammi di marijuana e altre munizioni.

La marijuana sequestrata pesava 1,2 chili, dal valore economico di oltre seimila euro. La droga è stata sottoposta ad analisi qualitativa.

Zucchero e Aliotta sono stati portati nel carcere Piazza Lanza di Catania.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X