SAN CRISTOFORO

Undici cani in alcuni box abusivi a Catania, denunciate dieci persone

CATANIA. Undici cani, per la maggior parte molossi di varie razze per lo più appartenenti a quelle riconosciute e catalogate come "pericolose" sono stati trovati dalla Polizia a Catania rinchiusi in condizioni igieniche precarie in box abusivi creati in un condominio del quartiere San Cristoforo adiacente ad una scuola. I loro proprietari, 10 persone, sono stati denunciati per gli abusi edilizi commessi nell’edificare i box abusivi e per malgoverno e maltrattamento di animali. All’operazione ha preso parte la Polizia Municipale.

Sette degli 11 cani - che sono stati tutti sequestrati - sono stati trovati senza microchip, due avevano un rilevatore elettronico ma non erano iscritti all’anagrafe canina e solamente due erano stati regolarmente censiti. Sei cani sono stati lasciati in custodia giudiziale ai proprietari. Cinque sono stati prelevati e trasportati all’Asp dove, durante una visita medica, sono stati riscontrati loro disturbi da disadattamento all’ambiente esterno e una grave infestazione da zecche, circostanza che ne ha determinato il ricovero in una struttura sanitaria. Quattro esemplari di Pastore Tedesco sono stati sequestrati ad esponenti di una famiglia riconducibile a contesti di criminalità organizzata radicata nel quartiere di Librino.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X