SERIE C

Per il Catania trasferta contro un Cosenza in difficoltà

di
catania calcio, Catania, Qui Catania
Cristiano Lucarelli

CATANIA. Sfruttare al meglio la trasferta di Cosenza, approfittando la situazione di difficoltà dei calabresi con appena due punti in classifica e un tecnico che appena mercoledì ha preso contatto con la squadra. Si tratta dell’ex rossazzurro Piero Braglia.

Pietro Lo Monaco ha «caricato» la squadra, subito dopo il tris di vittorie ottenuto contro la Fidelis Andria ed ha chiesto il poker, una ulteriore prova di autorevolezza. Ma la trasferta a Cosenza non è, comunque, delle più agevoli, come avverte il centrocampista Cristian Caccetta, ieri in sala stampa, che è partito dall’ultima sofferto successo al Massimino.

«Le tre vittorie consecutive ci hanno dato quel morale che era mancato all’inizio ed oggi fa la differenza. Aver segnato al 90° con la Fidels Andria è il segnale che ci crediamo in qualsiasi momento della partita. Da qui in avanti le gare interne saranno quasi sempre così, molte squadre che verranno al Massimino si chiuderanno, dovremo essere bravi e pazienti a sfruttare qualsiasi situazione ci verrà concessa».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X