VIABILITA'

Lungomare liberato a Catania, torna l'orario invernale

CATANIA. Il primo giorno d'ottobre è già domenica e sarà dunque Lungomare liberato, che torna all'orario invernale dalle 10 alle 18 e prevede numerose iniziative anche di carattere sociale. A cominciare dalla pulizia straordinaria della Scogliera (il raduno è fissato alle 8,30 in piazza Nettuno) promossa dai giovani appartenenti all'Interact del Rotary club Catania Ovest e dei sempre attivissimi Marines della base Usa di Sigonella. Una risposta a tutti quegli incivili che continuano a sporcare le zone più belle della città.

Sempre sul fronte sociale, in occasione della settima edizione delle Giornate Nazionali di Famiglie Sma onlus, si troverà in piazza Nettuno un stand delle Famiglie Sma onlus per spiegare cosa sia l'atrofia muscolare spinale, principale causa generica di morte entro i due anni d'età. Nello stand saranno distribuiti gadget e materiale informativo e si potrà sostenere l'associazione con contributi economici.

La manifestazione prevede poi, come sempre, sulla piazza Nettuno, lato mare, gazebo con prodotti artigianali e artistici realizzati dai cosiddetti "operatori dell’ingegno" per un'esposizione a cura dell'assessorato alle Attività produttive. Sulla stessa piazza, ma dalla parte opposta, ci saranno momenti di intrattenimento come quello offerto dall'Autobooks dell'Assessorato alla Cultura dalle 10 alle 14.

Questa volta l'occasione per una performance verrà data dalla presentazione del libro "Antigone, Monologo per donna sola", pubblicato da SuiGeneris edizioni e tratto dall'omonimo spettacolo teatrale. Debora Benincasa, autrice e interprete del lavoro, e il regista Amedeo Anfuso di Anomalia Teatro, offriranno agli spettatori dei brani dello spettacolo e parleranno del volume in due momenti della giornata: dalle 11,30 alle 12,30 e dalle 12,45 alle 13,45. "Antigone, Monologo per donna sola" è una rivisitazione del mito che si spinge ben oltre la semplice riscrittura: Antigone è l'eroina che prende consapevolezza del suo archetipo e, da sola, mette in scena un dramma ricco di ironia, grottesco e poesia. E di canzoni.

All’interno del bus-biblioteca, poi, funzionerà come sempre il Libroscambio per promuovere la lettura.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X