ELEZIONI

Regionali a Catania, c’è Barbagallo e torna D’Agostino

di

CATANIA. Per alcuni potrebbe trattarsi di un ritorno all’Ars, per altri di una nuova esperienza politica a Sala d’Ercole e per altri ancora di un addio. A urne chiuse, ma con i dati delle sezioni non ancora definitivi, cominciano a delinearsi i deputati regionali che hanno ottenuto più consensi e che quindi avranno la possibilità di sedere tra i banchi dell’Ars.

È Luca Sammartino, riferimento del Pd a Catania e deputato uscente il candidato in assoluto più votato con quasi 30 mila preferenze. Nella sua stessa lista ad essere stato eletto è anche l’ex assessore regionale al Turismo Anthony Barbagallo con più di 14.000 voti, mentre resta fuori l’ex assessore comunale ed ex segretario della Cgil catanese, Angelo Villari che si ferma a 11.000 voti. Ritorna poi Nicola D'Agostino, numero uno di «Sicilia Futura». Due i candidati eletti in Forza Italia: Marco Falcone, deputato uscente ed ex capogruppo azzurro all'Ars e Dario Daidone.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X