GIORNATA MONDIALE

Nati prematuri, a Catania si illumina l'elefante di piazza DUomo

CATANIA. Ieri sera l’elefante di Piazza Duomo simbolo di Catania sarà illuminato di viola in occasione della Giornata Mondiale della Prematurità. L’Amministrazione comunale e il Consiglio comunale hanno infatti aderito all’iniziativa di illuminare di viola alcuni monumenti e chiese della città per attirare l’attenzione sulla problematica della nascite pretermine proposta dal direttore dell’Unità Operativa di Terapia Intensiva Neonatale e Neonatologia dell’ospedale Cannizzaro Pietro D’Amico realizzata di concerto con le altre UU.OO. di Catania (Ospedale Garibaldi, Az. Policlinico-Vittorio Emanuele- S. Bambino).

L’iniziativa è stata fatta propria sia dal sindaco Enzo Bianco, che ha dato il suo pieno appoggio, sia dalla presidente del Consiglio comunale Francesca Raciti. «E fondamentale - ha detto Raciti - avere la consapevolezza che è un problema importante che interessa tante famiglie costrette ad affrontare tutte le difficoltà che comporta». I bambini nati prima della 37/ma settimana di gestazione sono circa 15 milioni l'anno nel mondo e presentano problemi di sviluppo e assistenziali del tutto particolari, meritevoli di specifiche e competenti attenzioni fin dai primi difficili momenti della loro vita.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X