TRAGICO BILANCIO

Notte di sangue sulle strade catanesi
Muore un ventenne, tre persone ferite

di
Incidenti Catania, Catania, Cronaca
Lo striscione degli amici in ricordo di Orazio Scandura

CATANIA. Sangue sulle strade del Catanese questa notte. Il tragico bilancio è di un morto, una persona ricoverata in prognosi riservata e due feriti lievi.  Ad Aci Catena ha perso la vita il ventenne Orazio Scandura.

Il ragazzo era a bordo di uno scooter Honda Sh, quando all’altezza di via Turi d'Agostino ha perso il controllo del mezzo ed è andato a sbattere contro il marciapiede. Sul posto un’ambulanza del 118 che lo ha trasportato all’ospedale di Acireale. Ma per il giovane non c’è stato nulla da fare. I carabinieri della stazione di Aci Catena e Acireale hanno effettuato i rilievi per capire meglio la dinamica dell’incidente.

Mentre a Catania un 28enne di Adrano è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Garibaldi. Il pedone è stato travolto da una Toyota Yaris nella circonvallazione tra il Tondo Gioeni e via Battista Grassi a Catania poco dopo la mezzanotte. Sul posto è intervenuta un’ambulanza che lo ha trasportato all’ospedale. Alla guida della vettura c’era un catanese di 29 anni.

Gli agenti dell’infortunistica stradale hanno effettuato i rilievi per capire la dinamica del sinistro. Sempre poco dopo la mezzanotte a  Riposto si è verificato un violento  scontro tra una Fiat Punto e una Wolsvagen Golf  all’incrocio tra via Roma e via Concordia. Nell’impatto sono rimaste ferite due persone. Sul posto  due ambulanze del 118 che hanno trasferito i feriti negli ospedale di Acireale e al Cannizzaro di Catania.
I carabinieri di Giarre hanno effettuato i rilievi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X