LAVORO

Ex Qè di Paternò, ammortizzatori sociali in scadenza

di

PATERNO'. Disperato appello per smuovere le coscienze dei rappresentanti istituzionali regionali e nazionali lanciato ieri dagli ex dipendenti del call center Qé di Paternò. A 230 lavoratori, il prossimo 6 dicembre scadranno gli ammortizzatori sociali. Gli ex dipendenti lottano anche perché non si perda la commessa Inps-Inail, che rappresenta la colonna portante dell’ormai fallita società adesso rilevata da una nuova cordata, che ha preso in carico solo una parte del vecchio personale.

Per questo motivo gli ex dipendenti Qè intendono organizzare un sin in di protesta ad oltranza dinanzi gli uffici Inps di Paternò di viale dei Platani. Valentina Borzì, Giovanni Arcidiacono e Anna Orifici hanno scritto una lettera ai massimi esponenti del governo nazionale, e regionale e al prefetto.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X