VIGILI DEL FUOCO

Obeso si frattura il femore a Catania, portato fuori con autoscala dal balcone

CATANIA. Questa mattina una squadra di vigili del fuoco del comando provinciale di Catania, è intervenuta per soccorrere un obeso che si era fratturato il femore. La vittima è stata portata fuori dal balcone dell'abitazione utilizzando un'autoscala e tecniche di derivazione SAF (Speleo Alpino Fluviali) per poterla consegnare ai sanitari del 118 per il trasporto in ospedale.

Nei giorni scorsi è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco, per soccorrere nella sua casa in via Stella, a Castelvetrano, una ottantenne che vive da sola e che nella notte è caduta dal letto e non è più riuscita a rialzarsi. E’ stato un fratello della pensionata, recatosi a farle gli auguri di buon anno, ad allertare gli operatori del 118 che per entrare nell’abitazione hanno richiesto l’intervento dei vigili del fuoco. Per la donna molto spavento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X