UN ARRESTO

Giarre, scoperto bazar della droga nel quartiere Jungo

di
GIARRE. Ben 45 dosi di cocaina, 50 grammi di marijuana, circa 40 dosi di marijuana e modiche quantità di eroina e hashish, sono stati rinvenuti dai carabinieri della Compagnia di Giarre, ancora una volta, nel quartiere popolare Jungo, divenuto ormai il luogo privilegiato per lo spaccio della droga. Una volta immesso nel mercato lo stupefacente avrebbe fruttato molti euro al pusher. I carabineri della compagnia di Giarre avrebbero scoperto il "market" della droga al termine di una intensa attività investigativa.
El corso del blitz è stato arrestato in flagranza di reato un 34enne con precedenti di polizia. I militari dell’Arma lo avrebbero sorpreso ieri pomeriggio mentre era intento a spacciare la droga nel quartiere. L'uomo, bloccato dai carabinieri nei minuti successivi è stato sottoposto oltre che a perquisizione personale anche a perquisizione domiciliare. È stato proprio durante quest'ultima che i carabinieri hanno scoperto il piccolo bazar della droga. In casa l’uomo, infatti, deteneva sostanze stupefacenti di ogni tipo, dall’eroina alla cocaina.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X