Catania, piazzetta Ognina di nuovo vandalizzata: scritte rosse sulle panchine - Foto

di

CATANIA. Piazzetta Ognina a Catania è stata nuovamente vandalizzata con scritte rosse. È la seconda volta che la nuova piazz è oggetto di atti di vandalismo.

Il primo cittadino Enzo Bianco si sfoga così: "Sono arrabbiato. Un luogo di incontro, in un posto ricco di magia, con panchine, alberi e pavimentazione elegante. I vandali l'hanno nuovamente aggredita e deturpata. A vedere una simile inciviltà provo un grande dolore. Sono amareggiato che i nostri sforzi, come quelli di tanti Cittadini per bene, siano vanificati da esseri incivili. Persone che spero possano essere identificate in maniera che paghino di fronte alla legge, le nefandezze commesse".

Proprio lo scorso mese di maggio la piazzetta con i suoi nuovi arredi era stata consegnata alla città. Ma già alla fine di giugno era stata devastata dai vandali. E nei giorni scorsi sono apparse nuove scritte. Il sindaco Bianco invita i concittadini a dare il loro contributo per: “Difendere il patrimonio comune. Questi arredi sono di tutti i catanesi. Quindi chiunque noti persone che vandalizzano, sporcano, imbrattano, lo segnali, chiamando le forze dell'ordine e la polizia municipale, aiutandoci a intervenire. Catania è nostra e dobbiamo saperla difendere”.

Bianco ha garantito che nella piazzetta accanto al porticciolo di Ognina verrà prestissimo rimesso a posto.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X