CARABINIERI

Bronte, coltellate tra rivali in amore: un arresto per tentato omicidio

di

BRONTE. Con l’accusa di tentato omicidio è stato arrestato dai carabinieri del comando stazione di Bronte un uomo di 35 anni. L’uomo avrebbe accoltellato un rivale in amore, un uomo di 54 anni. Nelle prossime ore si svolgerà l’udienza di convalida dinanzi al gip del Tribunale di Catania. I fatti di cui è accusato l’uomo si sono verificati nel corso dell’ultimo fine settimana, in via Santi, in pieno centro storico cittadino.

Alla base della diatriba tra i due uomini ci sarebbe una donna, a cui entrambi sarebbero stati legati in passato. L’autore dell’accoltellamento avrebbe sempre dato la colpa al suo rivale per la fine della sua storia con la donna. Un rancore covato da tempo che si è materializzato lo scorso fine settimana, quando l’aggressore, ha atteso sotto casa l’arrivo della vittima.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X