CARABINIERI

Ruba torchio e lo mette in vendita su Facebook, un arresto a Bronte

BRONTE. Avrebbe usato il proprio trattore come ariete per sfondare la porta d’ingresso di un palmento a Bronte e per sradicare e rubare un torchio per la spremitura d’uva. A tradire l’autore del furto, commesso il 19 gennaio scorso, un 46enne di Maniace, è stata la pubblicazione della foto della refurtiva, per la sua vendita, sul proprio profilo Facebook con la dicitura risalente al 1884.

I carabinieri, grazie alle indagini avviate dopo la denuncia della vittima, una vedova di 83 anni, sono risaliti a lui. Perquisendo un capannone di sua proprietà hanno recuperato il torchio che è stato restituito alla proprietaria e sequestrato il trattore utilizzato per la commissione del reato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X