SERIE C

Catania e Lecce a nervi tesi, intervento della Lega

di
Serie C Catania, Catania, Cronaca
Cristiano Lucarelli

CATANIA. Tra i due litiganti… interviene la Lega. Lo scontro dialettico a distanza tra Lecce e Catania, con relative polemiche su autogol da «Oggi le comiche» e partite vietate anche ai tifosi di casa, quelli del Bisceglie proprio contro il Lecce, decisione poi rientrata, ha costretto i vertici dell’associazione dei club a convocare i dirigenti delle due società per mostrare loro un virtuale cartellino giallo.

La Lega di serie C, infatti, sottolinea, con un comunicato, che «la vicenda si è caricata purtroppo di atteggiamenti non positivi da parte di alcuni dirigenti sportivi, in particolare del Dott. Lo Monaco, che invitiamo fermamente a non alimentare sterili polemiche strumentali ed a garantire il corretto comportamento per il sereno svolgimento delle competizioni sportive esclusivamente sul terreno di gioco. A tal fine la Lega ha altresì convocato le società Lecce e Catania lunedì presso la sede di Firenze per tornare ad un clima positivo che ci conduca nelle prossime settimane ad una leale e corretta competizione sportiva».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X