GUARDIA DI FINANZA

Scoperto centro scommesse illegale ad Aci Catena: una denuncia

ACI CATENA. Un centro scommesse illegale è stato scoperto dalla Guardia di finanza in una cartoleria di Aci Catena (Catania), dove sono stati sequestrati sette apparecchi connessi ad Internet che consentivano il gioco d’azzardo on line, con riscossione in denaro delle vincite, su piattaforme di gioco prive di concessione o autorizzazione rilasciata dall’Agenzia delle Dogane.

Il titolare è stato segnalato ai Monopoli di Stato ai fini della contestazione di una sanzione di 20.000 euro. Nello stesso esercizio commerciale le Fiamme Gialle hanno scoperto che veniva svolta anche un’attività di raccolta abusiva di scommesse attraverso computer che consentivano l’accesso on line a siti gestiti da bookmaker stranieri privi della concessione statale e per questo motivo il titolare è stato anche denunciato per esercizio abusivo di attività giuoco o di scommessa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X