AMBIENTE

Sequestrata un'area ricoperta di rifiuti pericolosi nel Catanese

CATANIA. Un’area di circa cento metri quadrati ricoperta di rifiuti, anche pericolosi - tra cui amianto - è stata individuata e sequestrata dalla Polizia municipale nella zona del Castello 'Duca di Misterbianco', vicino alla foce del Fiume Simeto, per violazione della normativa contenuta nel testo unico ambientale. L’intervento della Polizia Municipale è stato effettuato su segnalazione del Wwf Sicilia Orientale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X