MAFIA

Trasportava 10 chili di hashish, arrestato a Catania esponente clan Sciuto-Tigna

di

CATANIA. «Maurizio ‘u ponchiu” è stato arrestato per avere ordinato il trasporto di 99 panetti di hashish». «Droga del clan Sciuto Tigna», dicono gli agenti della Squadra Mobile che ieri hanno eseguito un ordine di custodia a carico di Maurizio Virruso, 43 anni, sorvegliato speciale. Ora, è rinchiuso nel carcere di piazza Lanza.

Virruso, detto appunto «u’ ponchiu», è accusato di detenzione e trasporto di sostanza stupefacente per i quasi dieci chili di «fumo» che il 23 novembre al Gelso Bianco erano stati scoperti e sequestrati da pattuglie delle Volanti a bordo di un’auto guidata da Andrea Virruso, diciottenne nipote del presunto esponente dei «Tigna».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X