IL CASO

Litiga con gli inquilini ed evade domiciliari a Catania, arrestato torna nella stessa casa

arresto catania, Catania, Cronaca
Il tribunale di Catania

CATANIA. Evade dai domiciliari che scontava a Catania in casa di amici a causa di frequenti liti ed incomprensioni con questi ultimi, decide di allontanarsi dopo aver chiamato la sala operativa della Questura per comunicare la sua decisione e viene arrestato per evasione.

Processato per direttissima, Gabriele Simone Pulvirenti, 19 anni, è stato però posto nuovamente ai domiciliari nella stessa abitazione dalla quale era evaso.

Come aggravante, inoltre, nei suoi confronti ha l'obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria e quello di rientrare subito dopo ai domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X