ORDINE PUBBLICO

Emergenza criminalità a Paternò, rubate 9 caditoie di ghisa

di

PATERNÒ. Emergenza criminalità a Paternò, dove, dopo le 14 auto bruciate o danneggiate in meno di una settimana (i carabinieri della locale compagnia hanno individuato i due autori denunciandoli a piede libero), e le tre rapine in meno di 4 giorni, i malviventi hanno pensato di spostare la propria attenzione su altri oggetti da razziare.

Nel dettaglio la notte scorsa hanno rubato 9 caditoie che fanno parte della cosiddetta «grata a nastro» utilizzata per il drenaggio dell’acqua piovana; caditoie che si trovano lungo il tratto della comunale «Tafune», sottostante il cavalcavia della F.C.E., in zona Scalilli.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X