CARABINIERI

Deruba una coppia di turisti di Brescia, un arresto a Catania

CATANIA. Un uomo di 45 anni, Roberto Spampinato, è stato arrestato dai carabinieri a Catania poco dopo aver derubato di due trolley e un pc portatile una coppia di turisti di Brescia, marito e moglie, che aveva noleggiato un’autovettura per visitare il capoluogo etneo e parte della Sicilia Orientale.

E’ accaduto ieri pomeriggio ma è stato reso noto solamente stamane. Spampinato è stato posto ai domiciliari con le accuse di furto aggravato e danneggiamento. Il malvivente è entrato in azione quando la coppia, diretta in aeroporto, si è fermata in un bar di Viale Cristoforo Colombo. Dopo aver mandato in frantumi un vetro dell’auto si era impadronito dei trolley e del pc portatile che erano nel bagagliaio dell’auto.

I miliari sono intervenuti dopo una telefonata al numero unico delle emergenze ed hanno bloccato l’uomo dopo una trentina di minuti nei pressi del 'Tondicellò della Plaia intento a disfarsi delle valigie che ero già state svuotate. In casa i militari gli hanno trovato gli abiti contenuti nei trolley ed il computer, che era stati già formattato per poi essere piazzato sul mercato nero. La refurtiva è stata riconsegnata agli aventi diritto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X