SERIE C

Catania, contro la Reggina Lucarelli vuole solo la vittoria

di

CATANIA. Scongiurare il ripetersi di quanto accaduto all’andata: dodici occasioni da rete, partita dominata e, alla fine, la rete della sconfitta subita al 95’. Cristiano Lucarelli guarda indietro e ricorda amaramente una delle beffe più clamorose subite nel corso del campionato. «Domenica al Massimino contro la Reggina dobbiamo vincere, senza se e senza ma. Non ci sono alternative – spiega il tecnico rossazzurro -. Sarà la prima di una serie di tre partite che secondo me avranno un impatto notevole sulla classifica. Sarà una settimana determinante per Lecce, Catania e Trapani: chi farà più punti farà un passo importante verso la Serie B».

Nonostante l’assenza di uomini importanti a centrocampo, Lodi squalificato, Biagianti dolorante, Mazzarani potrebbe recuperare in extremis, Fornito ko, il tecnico etneo è fiducioso di una prestazione importante dei suoi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X