GUARDIA DI FINANZA

Trovati nel mare di Riposto 43 chili di marijuana

di

RIPOSTO. Scoperti due pacchi sottovuoto con 43 chili di marijuana che galleggiavano sul litorale ionico di Riposto. L’intera sostanza stupefacente sequestrata avrebbe fruttato, nella vendita al dettaglio, oltre 260 mila euro. I finanzieri durante una perlustrazione del litorale tra Torre Archirafi e il porto di Riposto hanno avvistato un voluminoso in mare in vicinanza degli scogli.

I militari hanno recuperato il pacco che conteneva quattro buste trasparenti sottovuoto con all’interno circa 21 chili, che da successiva analisi qualitativa è risultata essere marijuana. I finanzieri hanno richiesto l’intervento di una vedetta della sezione operativa navale di Catania e di un elicottero della sezione aerea di manovra di Catania - Fontanarossa, attivando così una più ampia ricognizione dell’intero litorale che da Riposto conduce a Fiumefreddo di Sicilia.

Dopo alcune ore, con l’ausilio della speciale strumentazione di bordo, l’elicottero delle fiamme gialle individuato, nella zona di scogli compresa tra Praiola e Torre Archirafi un altro pacco sospetto che è stato recuperato dalle pattuglie a terra. All’interno sono stati trovati  altri 22 chili di marijuana

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X