OSPEDALE GARIBALDI

Catania, muore a 25 anni per una polmonite da morbillo: sequestrate le cartelle cliniche

di
morta morbillo, Catania, Cronaca

CATANIA. Il morbillo fa una vittima a Catania. Si tratta di Maria Concetta Messina, 25 anni, deceduto a causa di una polmonite da morbillo nell'ospedale Garibaldi di Catania. “Si tratta della terza persona morta a causa di complicanze da morbillo tra la fine del 2017 e il 2018 a Catania”.

A darne notizia il primario di anestesia e rianimazione del Garibaldi, Sergio Pintaudi. “Ogni anno nel mondo muoiono tre persone su mille colpiti da questa malattia. Il 90% delle morti avvengono in persone non vaccinate. Negli ultimi anni c’è una recrudescenza di morbillo, perché i genitori non vaccinano i bambini. I piccoli si ammalano e contagiano gli adulti che sono soggetti a complicanze anche mortali”.

Maria Concetta Messina è stata ricoverata al pronto soccorso lo scorso 23 marzo ed è stata sottoposta ad esami diagnostici. “E’ stato riconosciuto il morbillo grazie all’analisi degli anticorpi – ha spiegato Pintaudi - Già il 26 marzo aveva avuto delle serie complicanze respiratorie ed è stata ricoverata in rianimazione, dove è morta”.

Il marito ha presentato una denuncia ai carabinieri, che hanno sequestrato le cartelle cliniche. Il magistrato valuterà se sequestrare la salma ed effettuare un esame autoptico.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X