LAVORO

L'ipermercato Auchan La Rena di Catania verso la chiusura, a rischio 108 dipendenti

di

CATANIA. L'ipermercato Auchan La Rena di Catania è pronto a chiudere i battenti, a rischio licenziamento i 108 dipendenti. La direzione dell'azienda oggi ha infatti comunicato la cessazione dell'attività del supermercato e i lavoratori per protesta hanno occupato la galleria commerciale della struttura. A renderlo noto è la Uiltucs di Catania.

«È ancora in corso una prima riunione che possa in qualche modo delineare percorsi praticabili - spiega il segretario generale Uiltucs Giovanni Casa - Al termine i lavoratori si riuniranno in assemblea al fine di decidere le iniziative da intraprendere a partire da domani".

"Da tempo - affermano Casa e la segretaria Uil di Catania, Enza Meli - denunciamo il pericolo di una valanga occupazionale nella Grande distribuzione organizzata a Catania e provincia. I fatti, purtroppo, ci stanno dando ragione".

Per decisione dei lavoratori con il pieno sostegno di Uil e Uil Tucs, l’occupazione della galleria commerciale dell’ipermercato Auchan Catania La Rena proseguirà con un presidio anche nella notte. Per domani, intanto, è stato organizzato un sit-in in piazza Università con inizio alle 14. È stato chiesto l’incontro di una delegazione con il sindaco Enzo Bianco. Resta, infine, confermato per giorno 6 aprile il confronto con i rappresentanti dell’azienda.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X