SERIE C

Il Catania punta alla vetta, il capitano Biagianti rinnova fino al 2020

di
catania calcio, Marco Biagianti, Catania, Qui Catania
Biagianti

CATANIA. Sta disputando una delle sue stagioni migliori, forse anche dei tanti campionati giocati in Serie A e che lo fecero entrare, sia pure per una brevissima apparizione, nel giro azzurro. La maturità di uomo esalta le qualità del calciatore, ormai capitano senza paura e bandiera senza macchia della squadra rossazzurra.

Il più bel regalo di compleanno che un calciatore innamorato della sua squadra possa ricevere lo ha sottoscritto ieri: prolungamento del contratto fino al 30 giugno 2020, quando, cioè, sarà un vecchietto, sportivamente parlando, di 36 anni, con qualche cicatrice in più sulle gambe, ormai pronto a indossare la tuta o la divisa da dirigente per iniziare una nuova avventura professionale.

Stiamo parlando di Marco Biagianti, quest’anno 24 partite e due reti in campionato, due presenze in Coppa Italia, era partito dalla panchina, ma Cristiano Lucarelli si è dovuto ricredere: la squadra non può fare a meno di lui, piazzato davanti alla linea di difesa fa il guastatore del centrocampo avversario, mentre Lodi costruisce assist per i colleghi della prima linea

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X