POLIZIA

Tenta di imbarcarsi nel volo per Londra con un documento falso, un arresto a Catania

CATANIA. Un cittadino albanese di 28 anni, Bekim Ferizolli, è stato arrestato dalla Polizia di Stato nell’aeroporto di Catania mentre tentava di imbarcarsi su un volo diretto a Londra con una carta d’identità italiana a cui era stata sostituita la foto.

L’arrestato su disposizione del sostituto procuratore di turno, è stato rimesso in libertà non sussistendo i presupposti per la richiesta dell’applicazione delle misure coercitive.

Due settimane fa gli agenti della polizia di Frontiera Aerea sempre all’aeroporto di Catania, controllando i documenti dei passeggeri in partenza per Manchester, hanno identificato un uomo che mostrava una carta di identità in corso di validità. I poliziotti, insospettiti, hanno eseguito ulteriori accertamenti scoprendo che il documento era stato alterato, essendoci stata una sostituzione della foto del titolare. Il passeggero, vistosi scoperto, ha ammesso di essere un cittadino albanese, Indrit Drita, di 25 anni. E così è stato arrestato per uso di atto falso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X