CARABINIERI

Lavoratori sfruttati e sottopagati, arrestati due allevatori di Zafferana Etnea

ZAFFERANA ETNEA. Due titolari di un allevamento di di ovini, caprini e bovini di contrada Sigona Grande, tra Caltagirone e Lentini, sono stati arrestati in flagranza dai carabinieri perché impiegavano quattro lavoratori romeni in condizioni di sfruttamento, in totale assenza di ogni norma di sicurezza.

I quattro erano ospitati in precarie condizioni igienico-sanitarie negli stessi fondi agricoli, venivano pagati 20 euro ciascuno per 13 ore di lavoro al giorno e non godevano di riposo settimanale e ferie.

Ai due arrestati, di Zafferana Etnea, oltre a violazioni di natura penale, sono state stata contestate dai carabinieri sanzioni amministrative per 18 mila euro; saranno recuperati contributi e premi assicurativi e assistenziali per 12 mila euro, oltre a recuperi Inps per 2.000 euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X