POLIZIA FERROVIARIA

Egiziano fermato con 15mila euro alla stazione di Catania, denunciato per riciclaggio

CATANIA. Oltre 15 mila euro in contanti sono stati sequestrati dalla polizia ferroviaria di Catania a un egiziano che arrivato nella stazione del capoluogo etneo con un treno proveniente da Roma senza bagagli. Particolare, quest'ultimo, che ha insospettito gli agenti che hanno eseguito un controllo.

L'uomo ha esibito un permesso di soggiorno in corso di validità rilasciatogli dall'Ufficio Immigrazione della questura di Catania ma, a seguito di accertamenti effettuati dai poliziotti, è emerso che era sbarcato in Italia nel 2013 fornendo diverse generalità ed era stato arrestato per associazione per delinquere finalizzata al traffico di esseri umani.

L'egiziano non ha fornito alcuna spiegazione circa la provenienza, il possesso o la destinazione dei soldi. Non escludendo che la somma di denaro potesse provenire dagli illeciti traffici per i quali era stato già recluso, è stato denunciato in stato di libertà per riciclaggio e i 15.440 euro sequestrati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X