PALAZZO DEGLI ELEFANTI

Vertenza del bacino prefettizio a Catania, i sindacati: "Rassicurati dal sindaco Bianco"

di

CATANIA. "Il sindaco Enzo Bianco ci ha rassicurati in merito alla possibilità di dare una svolta alla vertenza dei lavoratori del bacino prefettizio. La notizia che al commissario Verrazzani ne siano stati affiancati altri due, ci fa ben sperare sulla possibilità che questo caso possa finalmente essere spostato al centro delle attenzioni istituzionali. Attendiamo dunque la convocazione prefettizia che dia una svolta a questa vertenza".

Lo comunicano Cgil, Uil, Ugl, USB, e CISAL Snalv che ieri hanno affiancato i lavoratori del bacino ambientale nel corso dell'incontro con il sindaco Bianco tenutosi a Palazzo degli Elefanti, e che ora attendono i prossimi sviluppi anche in termini di aggiornamento gare d'appalto di igiene ambientale da parte del Comune.

"La città non può pagare il caro prezzo di un problema che non dipende dai lavoratori ma da una incapacità di gestire un settore delicato come quello della raccolta dei rifiuti. Abbiamo detto la nostra più volte: la soluzione risiede proprio nell'assunzione dei disoccupati del bacino prefettizio. In questo modo sarà salva la pulizia della città, i diritti dei 105 addetti di tornare al lavoro come da accordi istituzionali e il diritto alla sicurezza sul lavoro e delle giuste ore di servizio per gli addetti che un lavoro nel comparto ce l'hanno già. Aspettiamo con fiducia. Crediamo nella collaborazione tra cittadini, sindacati e istituzioni".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X