INCIDENTE SUL LAVORO

Si ribalta il cestello di un'autogru, due operai feriti a Giarre

di

GIARRE. Per cause ancora in fase di accertamento, il braccio meccanico dove due operai si trovavano con l’attrezzatura, tra cui una bombola di gas, si sarebbe ribaltato, precipitando al suolo, occupando un tratto di corso Matteotti, una delle più trafficate arterie di Giarre.

Il grave incidente sul lavoro è avvenuto nella prima mattina di oggi. Secondo una prima ricostruzione, due operai erano intenti a collocare dei rulli di asfalto sul tetto di una abitazione e si trovavano in cima ad un cestello quando si è verificato il sinistro.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con due ambulanze ed una pattuglia dei carabinieri del nucleo radiomobile di Giarre. Uno dei due feriti è stato curato all'interno dell’ambulanza, mentre il secondo, un 33enne di Macchia, che presentava una situazione complessiva più grave, mediante l’elisoccorso venuto da Messina e atterrato nell’elipista del campo di atletica è stato intubato e trasportato all’ospedale Cannizzaro.

Avrebbe riportato un grave politrauma e per questo, in considerazione anche dello stato di incoscienza in cui sarebbe stato trovato a seguito della caduta è stato condotto in rianimazione, con prognosi riservata.

Corso Matteotti è stato chiuso al traffico dalla polizia municipale in entrambi i sensi di marcia per tutta la durata dei soccorsi e dell'effettuazione dei rilievi da parte dei militari dell'Arma, che hanno aperto un fascicolo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X