IN APPELLO

Rimborsi, la Corte dei Conti assolve l'ex presidente della Provincia di Catania

I giudici d’Appello della Corte dei Conti presieduta da Giovanni Coppola (Vincenzo Lo Presti Consigliere, Tommaso Brancato Consigliere, Valter Del Rosario relatore, Guido Petrigni consigliere) hanno ribaltato la sentenza di primo grado e assolto l’ex presidente del Consiglio della Provincia di Catania Giovanni Leonardi.

L’ex presidente in primo grado era stato condannato a risarcire l’ente di 30 mila euro per avere rimborsato la partecipazioni ai consiglieri provinciali a fiere, eventi e manifestazioni come «missioni istituzionali».

Per i giudici di secondo grado invece per quelle partecipazioni sempre approvate dalla giunta e verificate dallo stesso ex presidente della Provincia non c'è danno erariale. "Dagli atti acquisiti al fascicolo processuale si desume, - si legge nella sentenza - che il consigliere interessato a recarsi in missione specificava nella relativa istanza la sua appartenenza ad un gruppo ben individuato o a una determinata Commissione permanente, fornendo in tal modo al Leonardi, nella sua qualità di Presidente del Consiglio Provinciale, dati precisi su cui egli, in buona fede, basava le proprie valutazioni. Dunque non appaiono ravvisabili né un danno concreto ed attuale subito dall’ente né tanto meno profili di dolo o colpa grave nei comportamenti del Leonardi».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X