VIGILI DEL FUOCO

Incendio distrugge un deposito di alimentari a Santa Maria di Licodia

di

Sono ingenti i danni provocati da un incendio all’interno di un grosso deposto di alimentari a Santa Maria di Licodia, nel Catanese. Le fiamme hanno pesantemente danneggiato l’infrastruttura commerciale ieri pomeriggio.

Diversi mezzi e uomini del comando provinciale dei vigili del fuoco del distaccamento di Paternò hanno lavorato per spegnere l’incendio e mettere in sicurezza la zona. In ausilio sono intervenuti anche altri mezzi specializzati nello spegnimento di incendi di grosse proporzioni del comando provinciale di Catania. Il grosso deposto di alimentari dell’azienda Crai, di via Borsellino, è stavo quasi distrutto.

L’incendio è divampato attorno alle 16. Sono stati alcuni residenti ad allertare i vigili del fuoco dopo aver visto l’intenso fumo fuoriuscire dal deposito. Le fiamme si sono levate dal deposito che si trova al piano interrato. Una densa nube ha avvolto i locali dell’esercizio commerciale per poi disperdersi nel quartiere. I vigili hanno anche portato via dal magazzino due bombole del gas. La palazzina sopra il deposito è stata evacuata.

I vigili del fuoco hanno permesso ai proprietari delle abitazioni sopra l’esercizio commerciale di poter rientrare in sicurezza nelle loro case intorno alle 17,30. Presente anche un’ambulanza del 118 a scopo precauzionale. Ora si dovranno stabilire le cause dell’incendio. Per il momento non si esclude nessuna pista, neanche quella dolosa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X