FONTANAROSSA

Smartphone rubati e 8 mila euro in contanti, donna arrestata all'aeroporto di Catania

di

Una donna tenta d’imbarcarsi su un volo diretto ad Istanbul dall'aeroporto di Fontanarossa a Catania con sei smartphone e un tablet rubati e oltre 8 mila euro in contanti. I militari della guardia di finanza hanno bloccata la cittadina nigeriana e hanno controllato il suo bagaglio a mano.

Sono stati così scoperti ben 8.400 euro suddivisi in mazzette da 50 euro. La donna è residente a Palermo. Inoltre dopo un’accurata ispezione dei bagagli le fiamme gialle della tenenza di Catania a Fontanarossa hanno trovato ben sei smartphone rubati, sia Iphone che Samsung, e un tablet.

Da ulteriori approfondimenti effettuati dai militari della guardia di finanza è emerso per uno dei cellulari Apple rinvenuti era stata sporta denuncia di furto, pochi giorni prima, da parte di un cittadino italiano al quale il telefono era stato sottratto nel mentre si trovava a Palermo nel mercato di Ballarò.

Al termine dei controlli i finanzieri hanno denunciato la donna alla procura della Repubblica di Catania per i reati di ricettazione e riciclaggio.I sei smartphone, il tablet  e gli 8.400 euro in contanti le sono stati sequestrati perché sono stati ritenuti sproporzionati rispetto agli esigui redditi dichiarati annualmente al fisco e potenzialmente oggetto di furto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X