CARABINIERI

Minaccia di morte l'ex fidanzata e la madre di lei, stalker arrestato a Catania

«Non finisce qua, ve la faccio vedere io a te a tua madre» e «vi ammazzo tutte e due». Sono le minacce rivolte all’ex fidanzata, di 20 anni più grande di lui con la quale aveva avuto una relazione di due anni, da un 30enne che avrebbe anche minacciato le due donne che le avrebbe sfregiate con l’acido se avessero messo piede fuori casa.

L’uomo è stato arrestato dai carabinieri in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Catania, su richiesta della locale procura, per persecutori e violazione di domicilio. L’uomo era stato in passato posto agli arresti domiciliari per gli stessi reati.

Lo scorso due maggio, evadendo dai domiciliari, si è presentato nel palazzo delle due donne, armato di spranga, e, dopo avere staccato il contatore elettrico della casa, ha tentato di fare irruzione tentando di sfondare la porta d’ingresso.

L’uomo è stato bloccato da carabinieri avvisati dalle due vittime, barricate nella loro abitazione, e riportato al suo domicilio dove era di domiciliari. Visto il comportamento tenuto, su indagini dei militari dell’Arma, la Procura distrettuale ha chiesto e ottenuto dal Gip per l'indagato la custodia cautelare in carcere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X