FONTANAROSSA

Catania, niente appalto per i servizi all'aeroporto: sit-in dei lavoratori ex Sims

«I lavoratori ex Sims, l’impresa catanese cui non è stato rinnovato l’appalto per la fornitura di servizi all’aeroporto Fontanarossa, hanno tenuto stamattina un sit-in nello scalo dinanzi alla Torre dei Servizi. Da venerdì, ventuno lavoratori saranno disoccupati eppure la società di gestione aeroportuale Sac anche oggi s'è rifiutata di ricevere una delegazione sindacale ignorando le ripetute richieste di confronto».

Lo affermano le Segreterie provinciali delle organizzazioni di categoria Uilm-Uil e Cisal Terziario.  I sindacati annunciano «nuove proteste nell’area partenze dello scalo» e una lettera alla Prefettura per «sollecitare la convocazione delle parti». Obiettivo, il rispetto della clausola sociale di salvaguardia occupazionale che impegna la nuova ditta di fornitura dei servizi Nastri Bagagli e Manutenzione elettrici ad assumere prioritariamente per lo svolgimento del servizio il personale impiegato dal precedente aggiudicatario «garantendo gli accordi contrattuali attualmente vigenti e scaturenti anche dalla contrattazione integrativa aziendale nel rispetto delle esigenze tecnico-organizzative dell’impresa subentrante».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X