CARETTA-CARETTA

Catania, tartarughe del mare nidificano alla Playa. Wwf: "Ecosistema sano"

di

«Dammi un pizzicotto. Non riesco ancora a crederci che abbiamo scoperto alla Playa un nido di tartarughe caretta-caretta». Giovanni Garofalo racconta così l’emozione, lo stupore, che lui – giarrese, volontario del Wwf – solo poche ore fa ha provato assieme a un paio di amici avvistando nella spiaggia catanese una «incubatrice di sabbia».

Come si legge nel Giornale di Sicilia in edicola, decine di uova di una specie a rischio di estinzione si schiuderanno nei giorni tra San Lorenzo e Ferragosto: «Non sappiamo esattamente quante siano perché non vanno manipolate, le conteremo solo quando usciranno i piccoli. Ci siamo limitati a recintare l’area, a metterla in sicurezza. Sicura, però, non può esserlo del tutto. Confidiamo nella buona fede delle persone».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X