DIFFERENZIATA

Rifiuti a Catania, Adiconsum lancia l'allarme: "Città verso l'emergenza"

adiconsum, rifiuti catania, Catania, Cronaca
Foto archivio

"Il neo sindaco non si attardi ulteriormente nella formazione della Giunta, la città ha bisogno urgente di un’amministrazione nel pieno dei suoi poteri che affronti, in primis, l’annosa questione dei rifiuti che relega la stessa agli ultimi posti in Europa per percentuali di raccolta differenziata, nonchè di decoro urbano".

È questo il monito che Emanuele Bonomo, presidente di Adiconsum Catania, lancia al primo cittadino Salvo Pogliese, in merito a una situazione che l’associazione definisce "ormai emergenziale": in città - si legge in una nota - da giorni cumuli di rifiuti invadono le strade cittadine e periferiche e sono numerose le segnalazioni di cittadini esasperati, pervenute ad Adiconsum nelle ultime settimane.

"Ci sono cumuli di immondizia non raccolta un pò ovunque in città - prosegue Bonomo - sembra che durante il giorno a essere maggiormente colpite siano le periferie, mentre durante la notte il problema è più evidente nelle zone centrali della città, interessate dal modello di raccolta porta a porta introdotto dalla passata amministrazione ed evidentemente male organizzato".

Adiconsum conclude sollecitando ulteriormente la nuova amministrazione ad affrontare "con la massima urgenza il problema rifiuti, che va aggravandosi giorno dopo giorno anche a causa delle elevate temperature estive".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X