SANITA'

Volo urgente dell'Aeronautica Militare da Catania a Roma per salvare una bimba di 4 mesi

E’ appena atterrato a Ciampino l’aereo C-130J dell’Aeronautica Militare che ha trasportato da Catania l'ambulanza con a bordo una bambina di quattro mesi in imminente pericolo di vita per il successivo ricovero nell’ospedale "Bambino Gesù» di Roma. La richiesta di trasporto è pervenuta dalla Prefettura di Catania alla Sala Situazioni di Vertice del Comando della Squadra Aerea, la sala operativa dell’Aeronautica Militare che ha tra i propri compiti quello di organizzare e gestire questo genere di trasporti su tutto il territorio nazionale in coordinamento, appunto, con le Prefetture.

La Sala Situazioni di Vertice ha quindi attivato uno degli assetti che la Forza Armata tiene pronti 24 ore su 24 per questo genere di necessità, un velivolo C-130J della 46a Brigata Aerea di Pisa, caratterizzato dalla capacità di imbarcare quei pazienti che durante il trasferimento hanno bisogno delle apparecchiature presenti nell’ambulanza.

Questa mattina l’aereo è decollato da Pisa in direzione dell’aeroporto di Ciampino per imbarcare l’ambulanza e un’equipe medica dell’ospedale «Bambino Gesù». Ripartito verso le 11.30 il C-130J è atterrato a Catania Fontanarossa. Dopo le operazioni necessarie per il trasferimento della bambina in ambulanza dall’ospedale locale all’aeroporto e l’imbarco dell’ambulanza stessa, alle ore 17.20 il velivolo è decollato verso Ciampino, da dove la piccola paziente è stata trasportata al «Bambino Gesù».

Missioni di questo tipo necessitano della massima tempestività. Attraverso i suoi Reparti di volo, l’Aeronautica Militare mette a disposizione mezzi ed equipaggi pronti a decollare in qualunque momento e in grado di operare in qualsiasi condizione meteorologica per assicurare il trasporto urgente non solo di persone in imminente pericolo di vita, come accaduto oggi, ma anche di organi ed equipe mediche per trapianti. Sono migliaia ogni anno le ore di volo effettuate dai velivoli del 31/o Stormo di Ciampino, del 14/o Stormo di Pratica di Mare e della 46a Brigata Aerea di Pisa, assetti sempre in prima linea in caso di emergenza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X