POLIZIA

Chiede permesso per un intervento ma non rientra in carcere, latitante arrestato a Catania

latitante arrestato catania, Catania, Cronaca
Mario Piacente

Il latitante Mario Piacente, 31 anni, irreperibile dal 18 aprile 2018, che detenuto all'Ucciardone di Palermo, dove stava scontando un residuo pena di 4 anni 6 mesi, aveva ottenuto un permesso per essere operato nell’ospedale Cannizzaro, ma non era rientrato in carcere, è stato arrestato dalla squadra mobile di Catania.

Piacente era stato destinatario di un’ordinanza, emessa il 24 febbraio del 2016, dal Tribunale di Catania per una condanna complessiva a 15 anni e 10 mesi per rapina aggravata, furto aggravato, furto in abitazione, porto di armi od oggetti atti ad offendere, lesioni personali ed evasione.

Individuato da personale della Squadra Mobile, Sezione Contrasto al Crimine Diffuso, nel rione Picanello, mentre viaggiava con un altro pregiudicato, a bordo di un motociclo Honda SH 300 è fuggito.

Ne è scaturito un lungo e pericoloso inseguimento che si è concluso in viale Ulisse, dove lo scooter ha impattato con l’asfalto. Piacente ha tentato la fuga a piedi ma è stato bloccato. Espletate le formalità è stato condotto nel carcere di Catania.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X