VIGILI DEL FUOCO

Fuga di gas ed esplosione in un appartamento a Misterbianco, ustionata una donna

di

Un boato ha scosso il quartiere di Montepalma, a Misterbianco, ieri sera dopo le 20.30. Una fuga di gas ha provocato una violenta esplosione all'interno di una veranda di un’abitazione.

Secondo una prima ricostruzione dei vigili del fuoco di Catania si sarebbe creata una miscela aria gas all'interno della veranda sul ballatoio di una casa. Dopo la deflagrazione è scoppiato un incendio.

La signora proprietaria dell'appartamento è rimasta gravemente ustionata, forse perché è entrata nel locale ed ha acceso un fornello, innescando così l’esplosione. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i sanitari del 118 che hanno prestato le prime cure alla donna, che ha riportato ustioni di secondo grado ed è stata trasportata d’urgenza all'ospedale Cannizzaro di Catania.

Lo scorso 30 marzo a Palermo in  via Colonna Rotta all’interno di un pub panineria era scoppiata una bombola e una fiammata aveva investito due persone impegnate al lavoro. Un'ambulanza del 118 aveva trasportato uno dei feriti al centro grandi ustioni dell'ospedale Civico. L’altro invece era stato trasportato in auto all'ospedale più vicino.

Intanto sul posto due squadre dei vigili del fuoco avevano spento l’incendio. Le persone all'interno del locale erano scappate terrorizzate dall'esplosione prima dell’arrivo dei vigili del fuoco.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X