FONTANAROSSA

Aeroporto di Catania, cresce la presenza di Volotea: 400 mila passeggeri nel 2018

Sono stati 400 mila i passeggeri trasportati dall’inizio del 2018 da e per l’aeroporto di Catania, e più di 2 milioni tra il 2012 ed il 2017 - con un load factor medio del 94% nei primi 7 mesi dell’anno e con un incremento del 20% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno - dalla compagnia low cost Volotea, che ha inoltre registrato un tasso di raccomandazione del 90,4% nel primo trimestre.

I dati sono stati resi noti durante un incontro al quale hanno preso parte il Commercial Country Manager di Volotea Italia Valeria Rebasti e l’ad di Sac Nico Torrisi. Otto i collegamenti, sette domestici e uno verso l’estero, dallo scalo etneo, per un totale di circa 800.000 posti in vendita. Inoltre, quest’anno ha aggiunto ai tradizionali collegamenti i due nuovi voli alla volta di Pescara e Tolosa. Tutte le rotte registrano un load factor superiore al 90%.

«Abbiamo incominciato a volare a Catania nel 2012 con una notta - ha detto Rebasti - e anno dopo anno ci siamo impegnati per arricchire il nostro carnet di destinazioni, offrendo un ventaglio di mete raggiungibili dalla Sicilia sempre più ampio. Quest’anno, oltre al nuovo volo per Pescara, è disponibile anche il nostro primo collegamento diretto verso la Francia, che offre a tutti i nostri passeggeri collegamenti comodi, veloci e diretti verso Tolosa».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X