Unicoop Catania, più di 200 le cooperative in rete

Si è svolto il terzo congresso provinciale di Unicoop Catania, associazione di rappresentanza, assistenza e tutela del movimento cooperativo, riconosciuta nel 2004, e divenuta in provincia punto di riferimento per centinaia di soci cooperatori.

Sono circa 200 le cooperative associate nel Catanese, che hanno aderito al congresso rinnovando la nomina di presidente provinciale alla dottoressa Eleonora Contarino.

Eleonora Contarino, dichiara: "In questi anni, l’Unione Provinciale di Catania, che ho avuto l'onore di presiedere, ha giocato un ruolo di primo piano nella realtà territoriale del movimento cooperativo, che intende mantenere e rafforzare nel prossimo futuro. Questo terzo Congresso dedica il tema alla rete, intesa come unione di relazioni tra persone, professionisti e imprese , lo stesso concetto della cooperativa. La mia esperienza di Presidente, in tre anni è stata impegnativa perché rappresentare l’imprese e stare a fianco di loro ogni giorno è diventato complicato, spesso non è forse così gratificato, oggi in Italia e ancor più in Sicilia è diventato veramente “un’impresa” , si combatte per restare sul mercato; in questi anni , abbiamo fatto tanto, ci siamo spesi con i nostri limiti e risorse, e “i 200 associati” presenti oggi , sono una conferma e testimonianza della sana cooperazione”.

Al congresso hanno partecipato anche il Vice Presidente nazionale UN.I.COOP. Lorenzo Stura e il sindaco di Catania Salvo Pogliese.

Sindaco di Catania Pogliese: "UN.I.COOP. è una grande realtà in grande crescita che merita il rispetto delle istituzioni, anche perché nonostante la crisi si ha registrato un tasso di crescita con 1000 cooperatori e oltre 200 cooperative sul territorio catanese. Basta con “l’individualismo” che ha massacrato la nostra economia e con il miraggio “del posto fisso”, grazie anche a Un.i.Coop si permette di superare questi retaggi culturali, e di servire il nostro territorio in un contesto territoriale, dove purtroppo il tasso di disoccupazione giovanile è superiore al 52% e il tasso di disoccupazione generale superiore al 20%".

Lorenzo Stura: "Unicoop ha raggiunto 18 anni di vita, presente nel territorio italiano , oggi è la terza cooperativa a livello nazionale; Catania rappresenta un punto di forza della nostra associazione , sia in termini numerici, che organizzativi e il lavoro svolto è veramente eccellente per noi e per la Sicilia".

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X