Gagliano racconta Catania e la festa di Sant'Agata in versione... pop art: le opere in mostra

Una serie di acrilici su tela, impregnati dei suoni, profumi e colori di una Catania vestita di pop art per la festa della sua Patrona.

E’ la personale di pittura «Viva Sant'Agata - Catania in Pop Art», dell’artista catanese Umberto Gagliano, inaugurata nell’ex Caffè letterario del Palazzo della Cultura dal sindaco Salvo Pogliese.

«Un modo nuovo e accattivante di raccontare Catania e la festa - ha spiegato il sindaco - e sono sicuro che troverà il favore dei nostri concittadini, giovani e non, e contribuirà a far conoscere e apprezzare ancor di più le nostre tradizioni ai tanti turisti che visitano la città».

Le opere richiamano il periodo compreso tra il 1950-1970 «perché - ha spiegato Gagliano - è così che mi si è rivelata Catania quando ci sono nato, straripante di musica, poesia, cinema e pop-art. Negli anni 70, escludendo poche tv in bianco e nero, tutto il resto era a colori, come le foto in polaroid e i fumetti dei super eroi americani».

La mostra resterà aperta fino al 27 agosto.

Foto tratte dalla pagina Facebook dell'artista.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X