FONDACHELLO

Concerto neomelodico senza autorizzazioni in un lido di Mascali, denunciata la titolare

Carabinieri della compagnia di Giarre e del Nucleo ispettorato del lavoro di Catania, personale dell’Asp e polizie municipali hanno denunciato in stato di libertà la titolare di uno stabilimento balneare a Fondachello di Mascali dove era stato organizzato l’esibizione di cantante neomelodico catanese, senza le autorizzazioni di pubblica sicurezza, facendo pagare un biglietto d’ingresso, e impiegando otto lavoratori «in nero» su 10 presenti.

Il concerto è stato sospeso per motivi di ordine sicurezza pubblica. Denunciato anche il titolare di una panineria di Riposto che impiegava sette lavoratori «in nero" su 8 presenti.

Inoltre, per entrambi gli esercizi pubblici, è stata inoltrata la richiesta alla direzione territoriale del lavoro di Catania, di emissione di un provvedimento di sospensione delle attività imprenditoriali per l’impiego di manovalanza in nero, e di comminare sanzioni amministrative per l'importo complessivo di 65.000 euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X